• Verdi Europa Verde Milano

Una Milano sostenibile e desiderabile

Aggiornato il: 19 giu 2020

la priorità alle misure per la crisi climatica e ambientale🌍🌳


Stefano Costa Membro dell'Esecutivo dei Verdi - Europa Verde di Milano





Dopo l'emergenza del Covid-19 ci sarà sicuramente bisogno di un piano di rinascita, un'occasione per ridisegnare la città in senso sostenibile e vivibile.

Nella Milano che vorrei le auto non ci saranno anche perché inutili, ci sarà tanto verde e luoghi di socializzazione, la gente s'incontrerà per strada e ricomincerà a parlarsi. Una città in cui non ci sarà più il centro e la periferia, perché ogni quartiere avrà le sue piazze, isole pedonali e i suoi parchi e giardini pubblici, i servizi saranno a portata di mano e ci si potrà spostare facilmente a piedi, con i mezzi pubblici e la bicicletta.

Nella Milano che vorrei respirare aria pulita diventerà un diritto, perché é inaudito perdere vite umane a causa dell'inquinamento. Aumenterà il verde, gli alberi e i parchi giochi, e il costruito (quello necessario) sarà eco-sostenibile. Tutti gli edifici da quelli pubblici a quelli privati diventeranno a impatto di emissioni 0. Gli scali ferroviari dovranno essere rimessi in discussione e ciò che dovrà prevalere nettamente é il verde pubblico. La rete dei mezzi pubblici sarà potenziata con tutti i Comuni dell'area metropolitana.

Nella Milano che vorrei non ci potranno essere spazi abbandonati come ad es. i magazzini raccordati della stazione, ma questi dovranno essere riqualificati e messi a disposizione per attività economiche e sociali. Ci saranno tante attività ricreative, sociali, ambientali e culturali, ma su questo Milano ha già dato dimostrazione di essere tra le città migliori in Europa e al mondo.

Infine dovrà essere una città solidale, accogliente e cosmopolita. Il Covid-19 ci sta insegnando quanto sia importante il rispetto della natura e dei suoi ecosistemi, come la solidarietà tra i popoli e le nazioni, che insieme stanno cercando di debellare questo subdolo virus.

La prossima grande sfida sarà "fermare la crisi climatica", una sfida di nuovo globale e molto più impegnativa, si dovrà scegliere se continuare così e cancellare l'umanità o vivere in un mondo molto migliore di quello attuale. Noi Verdi abbiamo già scelto da che parte stare.💚


11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti